Rma/Doa | Mach Power - Solutions

home>Servizi>Rma/Doa

Rma/Doa

box best

Un'assistenza tecnica completa on-line e tutte le funzioni dei servizi RMA per rispondere a tutte le vostre necessità tecniche e di RMA.

Per ottenere il numero RMA (Rientro Materiale Autorizzato) compilare in tutte le sue parti il modulo di RMA seguendo la procedura descritta in basso. Il modulo correttamente compilato deve essere inviato all'indirizzo rma@machpower.it


Il Reparto Tecnico Rappresentanze Internazionali s.r.l. (R.I. s.r.l.) fornirà il numero di RMA tramite E-mail o FAX.

Scarica il Modulo di RMA da allegare alla spedizione

GENERALITÀ

1. I prodotti per cui viene richiesto un rientro, per qualsiasi motivo, devono essere autorizzati da R.I. s.r.l. con un numero RMA (Rientro Materiale Autorizzato).

2. Il numero di RMA viene fornito dal Reparto Tecnico R.I. s.r.l. solo dopo un'analisi della problematica tecnica, che avviene per e-mail o per contatto telefonico.

3. Il numero di RMA sarà comunicato ufficialmente dal Reparto Tecnico R.I. s.r.l. tramite FAX e/o E-mail. Altri tipi di comunicazioni saranno ritenute non valide.

4. Attenzione: spedizioni prive del numero RMA saranno respinte al mittente d'ufficio.

5. Il numero di RMA identificherà univocamente i prodotti che rientreranno presso il Centro Assistenza Tecnica Autorizzato (CAT) diretto dalla R.I. s.r.l e verrà utilizzato per aprire il ticket di riparazione.

6. Il numero di RMA è valido per 15gg. Il materiale spedito con numero RMA scaduto sarà respinto al mittente.

7. Il numero RMA fornito da R.I. s.r.l. deve essere specificato sulla Bolla, nel Modulo RMA, e sull'imballo della spedizione. Il modulo RMA deve essere compilato in tutte le sue parti, timbrato e firmato ed inserito all'interno dell'imballo della spedizione. E' importante descrivere nel dettaglio il tipo di anomalia riscontrata, ciò servirà al CAT come traccia per iniziare la ricerca guasti, non saranno accettate descrizioni del tipo "prodotto difettoso e/o guasto e/o non funziona".

8. Il numero RMA deve essere ben visibile anche all'esterno dell'imballo della spedizione, affinché gli addetti del CAT possano smistare il pacco a colpo d'occhio. L'Assistenza Tecnica R.I. s.r.l. non risponde di ritardi causati dalla mancanza di RMA ben visibile sull'imballo della spedizione.

9. Le spese di spedizione, in andata al CAT, anche per gli apparati riparati in garanzia, sono a carico del cliente. Pacchi in arrivo con Porto Assegnato saranno respinti d'ufficio al mittente.

10. Tutti i materiali con regolare numero di RMA vengono presi in carico dal CAT.e controllati.

11. E' esclusiva competenza del CAT stabilire se un prodotto risponde alle clausole previste dalla Garanzia.

12. Per le riparazioni in Garanzia non verranno addebitate spese di laboratorio. Le spese di trasporto in andata restano in ogni caso a carico del cliente.

13. Tutte le riparazioni non coperte da Garanzia sono a pagamento e soggette al Regolamento Riparazioni della R.I. s.r.l.

 

PREPARAZIONE DEI MATERIALI PER LA SPEDIZIONE

Ai fini di poter verificare e testare il prodotto da riparare, si richiede di spedire o consegnare tutte le parti compresi eventuali accessori (alimentatore, adattatori, cavi ecc.) così come contenuti nella confezione originale del prodotto. Nel caso non vengano consegnate tutte le parti e accessori non si risponderà per difetti che si manifestino immediatamente dopo l'intervento, in quanto potrebbero essere causati da una delle parti o accessori non inviati e dunque non testati.

 

SPEDIZIONE

Spedire la merce con un vettore di propria scelta, in PORTO FRANCO. Il materiale va inviato direttamente al CAT all'indirizzo :

c/o Rappresentanze Internazionali s.r.l.

Cupa Vicinale S. Aniello, 112 - 80146 Napoli (NA) - Italy

 

RIENTRO DAL CAT

Per le riparazioni coperte da GARANZIA e in tutti gli altri casi saranno utilizzati corrieri convenzionati con R.I. s.r.l. La spedizione del materiale riparato e/o sostituito in garanzia in ritorno dal CAT verso il cliente sarà effettuata in PORTO FRANCO.

 

ATTENZIONE

R.I. s.r.l. non risponde di eventuali danni, furti o smarrimenti che possono avvenire durante il trasporto del materiale dalla propria Sede . Per questo motivo, può essere utile assicurare il materiale spedito all'andata mentre per il ritorno la merce viaggia sempre assicurata. Nel caso in cui , al momento della consegna, l'imballo presenti alterazioni visibili che possano far sospettare dei danni al materiale contenuto, il fatto deve essere immediatamente notificato al vettore che consegna il materiale, seguendo le modalità che indicherà il vettore stesso, accettando il collo con riserva. Anche la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, così come la perdita, devono essere immediatamente contestate al vettore, secondo le modalità comunicate dallo stesso; solo ed esclusivamente in questo caso sarà possibile agire nei confronti del Vettore per un eventuale risarcimento.

 

PERCHE' CURARE GLI IMBALLI

Si rammenta che gli imballi sono una parte importante nel periodo di Garanzia . É opportuno che sia conservato con cura l' imballo di tutti gli apparecchi che ne siano dotati. Questo é necessario per diversi motivi:

- perché è richiesto nelle clausole di Garanzia;

- perché senza un imballo opportuno è problematico l'invio al CAT, invio che per la maggior parte dei casi avviene con corriere;

- perché la maggior parte degli apparecchi può subire danni durante il trasporto;

- perché i materiali elettronici sono sensibili all' elettricità statica e vanno opportunamente protetti.

La mancanza degli imballi originali e/o la mancata presenza di imballi adeguati, può portare a seri problemi per l'applicazione della Garanzia. Inoltre, la mancata applicazione delle più elementari regole per il maneggio dei materiali elettronici non può che dimostrare l' incompetenza dell'utilizzatore ed annulla la Garanzia. In particolare, i prodotti sensibili all'elettricità statica vanno trattati con le dovute precauzioni.